Red Bull Epic Rise: la GRANDE SFIDA dei motorini truccati


foto Lorenzo Ferroni e Lapo Quagli (Red Bull Content Pool) venerdì, 13 luglio 2018
Torna la gara tra i ciclomotori più "pimpati" d’Italia che, sabato 14 luglio a Clusone (BG), tenteranno di scalare una salita (quasi) impossibile... Chi sarà il prossimo "Epic Rider"? La sfida è aperta!



Dopo il successo degli anni passati, sabato 14 luglio torna a Clusone (BG) Red Bull Epic Rise, l’appuntamento per gli amanti delle due ruote chiamati a compiere un’impresa leggendaria: raggiungere, restando in sella al proprio mezzo elaborato, la cima di una salita ripidissima per conquistare il titolo di “Epic Rider”.

Le iscrizioni per partecipare alla gara che, nel corso degli anni, ha visto darsi battaglia appassionati di meccanica e possessori di ciclomotori provenienti da tutta Italia sono già aperte.

Tre categorie


Tre le categorie previste: la classe Truccati, dedicata ai moped che mantengono il telaio originale con un massimo di 75 cc, monocilindrici e a frizione automatica, la categoria Proto, per i piloti più estrosi che desiderano esprimere al massimo la propria fantasia gareggiando in sella a motorini creati ex novo artigianalmente con una cilindrata massima di 100cc e la classe Stock, per mezzi con telaio e ciclistica autentici, monocilindrici e a frizione automatica (non oltre 65cc).

Come fare per partecipare

Per partecipare alla competizione è necessario candidarsi entro il 30 giugno su redbull.com/epicrise, inviando un testo con i dettagli tecnici del mezzo di partenza, modifiche apportate e categoria di appartenenza, insieme a un’immagine o un disegno del progetto. Le migliori proposte ricevute, tra Stock, Truccati e Proto, verranno selezionate da Red Bull per creatività, meccanica ed estetica.

Oltre ai premi per il podio di ogni categoria, anche per l’evento 2018 verranno assegnati due riconoscimenti speciali: quello destinato alla prima classificata tra le ragazze e lo speciale “Epic Moped”, decretato dalla giuria in base a fantasia, peculiarità del mezzo e look del pilota.

Nelle precedenti edizioni sono state diverse le partecipanti femminili a contendersi il titolo. Nel 2017 al Ciglione della Malpensa (Varese) un solo rider riuscì ad arrivare in cima alla ripida scalata di 50 metri: Gianluca Biganzoli (classe Proto) con il suo Giulietta Peripoli. Chi sarà il prossimo “Epic Rider”? La sfida è aperta!