la guida alle assicurazioni moto 2015
assicurazione.it

RC auto e Furto Incendio
I prezzi delle polizze nelle città italiane

INFO UTILI

Come risparmiare sull'assicurazione della moto?

Con il nostro "Libretto rosso" giunto nel 2018 alla 13ª edizione, vi diamo un aiuto per orientarvi nel difficile mondo delle polizze RCMoto e per il furto. Oltre alle schede con tutti i premi migliori sui profili tipo per ogni provincia italiana, tutte le informazioni necessarie per spendere meno.


L'indagine di Dueruote

Uno studio approfondito, unico nel suo genere. 10 profili tipo su tutte le province, con 14 compagnie (+2 broker) monitorate. Anche l'Incendio e furto su 24 città campione. E la segnalazione delle offerte specifiche per i motociclisti


Il mercato delle assicurazioni moto in Italia

Come cambia il mercato delle assicurazioni: il premio medio si riduce, ma la mobilità legata al commuting urbano viene ancora penalizzata dalle compagnie. La scatola nera resta l'unica possibilità per contenere il premio annuale e ridurre le frodi


Risparmio e tecnologia con la scatola nera

L'installazione della scatola nera anche sulle moto è il metodo più veloce ed efficace per risparmiare sulla polizza: questo strumento di fatto azzera le frodi e rende i veicoli facilmente tracciabili in caso di furto


Il peso delle imposte

Le imposte e le aliquote provinciali pesano fino al 26,5 per cento sull'importo della polizza. Una loro riduzione permetterebbe di avere tariffe decisamente più leggere


Quelle informazioni nascoste

La bestia nera sono le clausole di opponibilità. Condizioni particolari che fanno decadere la copertura assicurativa, e in caso d'incidente con colpa mettono nei guai. Poi ci sono tutta una serie di clausole e regole, spesso nascoste nel contratto d'assicurazione. Ecco come orientarsi per non inciampare involontariamente. Dalle nozioni di base, come il bonus-malus, alle clausole nascoste


Cosa fare in caso d'incidente?

Scrivere una buona denuncia del sinistro è il punto di partenza per ottenere il giusto risarcimento in tempi rapidi. Se poi il veicolo con il quale ci siamo scontrati è straniero, ci sono alcune ulteriori procedure da conoscere


Come ottenere il giusto risarcimento

Capita spesso di non essere soddisfatti del risarcimento che ci viene proposto. Le compagnie, si sa, provano a spendere il meno possibile. In molti a questo punto vanno direttamente per vie legali, affrontando un iter lungo e costoso. Meglio invece la strada alternativa della conciliazione paritetica. Vi spieghiamo come funziona